Il Napoli e il Belgio: pochi precedenti, uno (ahinoi) indimenticabile: l’Anderlecht

Nella loro storia gli azzurri hanno incrociato per sole quattro volte, prima del Genk, squadre provenienti dalla patria di Dries Mertens. Il K.S.V. Waregem La prima fu il K.S.V. Waregem, il 14 giugno del 1969 nell’incontro inaugurale della Coppa delle Alpi. Sono passati oltre 50 anni da allora, la Coppa delle Alpi non esiste più e non ...

Gianni Di Marzio: “Elmas titolare, Ancelotti sbaglia su Lozano”

Gianni Di Marzio è intervenuto ai microfoni di Radio Marte, tra le altre cose ha parlato anche del centrocampista macedone Elmas. Per l’ex tecnico del Napoli merita di giocare titolare, perché in poco tempo è diventato molto importante per la formazione azzurra. Elmas titolare “Elmas dovrebbe essere uno degli inamovibili del Nap...

Mertens: “Sarri mi fece impazzire, una volta decisi di giocare male”

Protagonista indiscusso di questa prima parte di stagione del Napoli è sicuramente Dries Mertens, l’attaccante del Napoli ha messo a segno 4 gol ed 1 assist in cinque partite di campionato. il belga ha parlato a Sportmagazine di Sarri e del suo nuovo ruolo da leader. Intervista Mertens All’attaccante del Napoli è stato chiesto gl...

A Napoli ti tifosi vorrebbero vincere bevendo spirtz

L’ignoranza, l’approssimazione e la scarsa capacità di analisi fanno sì che a Napoli di viva in un malmostoso loop collettivo denso di acredine. Sono bastate due partite storte, una di cui vinta, per decretare il fallimento della seconda stagione di Ancelotti. Ad appena 9 giorni di distanza dal trionfo contro il Liverpool, la tifose...

Mertens: “Sarri mi ha fatto impazzire. Ci sono stati momenti difficili”

Dries Mertens ha rilasciato alcune dichiarazioni a SportMagazine. Gli è stato chiesto se trova ingiusto aver dovuto aspettare quattro stagioni nel Napoli, e la soglia dei 30 anni, per diventare un giocatore indispensabile e insostituibile della squadra. “Non mi piace usare la parola ingiustizia. Ho ricevuto una buona educazione e quest...

Alvino: “In Champions ritorna Insigne, un ballottaggio per il Napoli”

Comincia a prendere forma la formazione che del Napoli che sfiderà il Genk alla Luminus Arena. Su Radio Goal è intervenuto il giornalista Carlo Alvino che ipotizza un ballottaggio per il Napoli. In Champions ritorna Insigne, confermato Callejon. Formazione Napoli Ci sono ancora dubbi di formazione per Carlo Ancelotti che oggi pomerig...

Borriello assessore Sport: “Ancora problemi per la convenzione col Napoli”

L’assessore allo Sport del Comune di Napoli, Ciro Borriello è intervenuto ai microfoni di Radio Marte per parlare della questione sediolini rotti al San Paolo, ma ha fatto il punto sui problemi che ancora non permettono la firma della convenzione tra amminsitrazione pubblica e Società Sportiva Calcio Napoli. Sediolini San Paolo Propri...

Ribery le sue giocate valgono il prezzo del biglietto

Top Ribery(Fiorentina) le sue giocate valgono il prezzo del biglietto. In occasione del primo calcio di rigore “ubriaca” l’intera difeda rossobera. Fa impazzire Musacchio che riesce a fermarlo ricorrendo al fallo sistematico fino al momento dell’espulsione. Nel finale arriva il meritato acuto perso...

Borriello: “Dopo ogni gara sostituiamo i sediolini rotti al San Paolo”

L’assessore allo sport del Comune di Napoli, Ciro Borriello, ha parlato ai microfoni di  Radio Marte sulla questione dei sediolini del San Paolo evidentemente dopo la denuncia del consigliere regionale Francesco Borrelli che aveva posta una foto dei tifosi in curva B con i piedi sui sediolini: “C’è molta attenzione sulla questione...

Condò e la “prima” di Champions dell’Atalanta che gli ha ricordato Pesaola

Strepitoso il commento di Paolo Condò sull’esordio di Champions dell’Atalanta Una volta Bruno Pesaola, ai tempi in cui allenava il Bologna, riempì la vigilia di propositi bellicosi, «a Bergamo attaccheremo dall’inizio alla fine». Il giorno dopo, invece, l’Atalanta mise a ferro e a fuoco dal primo all’ultimo minuto un Bologna...

Essere Zielinski, fin qui ancora un quadro di lontananza

Scriviamo queste righe sapendo bene che Piotr Zielinski ci ingannerà ancora. E ancora ci innamoreremo di lui. Perché quando lo vedi, non puoi farne a meno. Di innamorartene. Zielinski ha la caratteristica fondamentale per far innamorare di sé. Lascia intravedere quel che poi non vedremo mai. Lascia sognare universi sconfinati, è una p...