Operazione Partenope, le lezioni di napoletanità di Spalletti

Allora signor Luciano come andiamo, ha studiato? Il signor Spalletti, nella sua suite all’Hotel Britannique, è sicurissimo di sé. Sul tavolo ha adagiato la guantiera di sfogliatelle di Attanasio. Per l’occasione si è presentato in giacca e cravatta con cravatta di Marinella. E all’insegnante risponde: «Tutt’a posto ‘o fra’...

Dalla Francia rilanciano: Di Maria ha l’accordo con la Juventus

Sarebbe cosa fatta, secondo la redazione di Goal France, l’arrivo di Angel Di Maria alla Juventus. Il fuoriclasse argentino, in scadenza di contratto col Paris Saint Germain, firmerà coi bianconeri, nei prossimi giorni, un contratto di un anno con opzione per il secondo. Era proprio il secondo anno di contratto a tenere arenata la tr...

Il miglior attaccante del campionato Primavera è Ambrosino del Napoli

È Giuseppe Ambrosino, centravanti classe 2003 del Napoli, il miglior attaccante del campionato Primavera 1. Il premio gli è stato consegnato ieri al Gran Galà organizzato da Sportitalia, che trasmette in diretta le partite delle giovanili. Ambrosino, originario di Procida, si è laureato, con 19 gol, capocannoniere della competizione. ...

Christillin: «nessuna possibilità che l’Italia venga ripescata per i Mondiali»

È già dibattito sull’ipotesi che l’Italia possa essere ripescata per i Mondiali in Qatar. Secondo il presidente della Federgolf Franco Chimenti l’ipotesi è concreta. C’è una possibilità che l’Italia venga ripescata per i Mondiali di Qatar 2022, una possibilità molto più concreta di quanto si pensi. Pare che l’Ecuador ab...

Facciamo che prendiamo Dybala (ah no, non si può, mi dicono)

Facciamo che questa sia l’ultima puntata della stagione, facciamo che andiamo, facciamo che Malcuit ce lo togliamo davanti, facciamo che fa già troppo caldo, facciamo che i giochi sono fatti, facciamo che siamo terzi, come il terzo pensiero di Raboni, che viene dal terzo pensiero della Tempesta di Shakespeare, come il terzo uomo, il te...

L’Arsenal è il Napoli della Premier: crolla sempre sul più bello

Flop, suicidio, harakiri. Sono le parole chiave dell’ennesima disfatta dell’Arsenal. C’erano una volta gli “Invicibili” di Wenger. Ora c’è il Napoli di Premier: sembra sempre debba spaccare il mondo (o almeno così viene narrato) e poi s’affloscia sul più bello. Ha perso con il Newcastle 2-0, si fa così dal Tottenham nell...

Marca: Il Real Madrid vuole Ospina come secondo di Courtois

Andriy Lunin ha 23 anni e vuole giocare. Con quel Courtois lì davanti è nera. E quindi è alla ricerca di una squadra che gli garantisca un posto in campo, lontano da Madrid. Il Real cerca così un nuovo secondo per il suo portierone, e l’avrebbe identificato in David Ospina, che di anni ne ha 10 in più, e valgono esperienza e facili...

CorSport: Se Osimhen andasse in Premier, Scamacca diventerebbe la prima scelta

Nulla di deciso per Victor Osimhen, per la prossima stagione. Il Napoli aspetta la migliore offerta e solo a quel punto si muoverà, se necessario, per sostituire l’attaccante nigeriano. In caso di addio di Osimhen, l’alternativa su cui puntare sarebbe Scamacca. Lo scrive il Corriere dello Sport. Il club prende tempo. “Kvaratskhelia...

Gazzetta: per il Napoli del futuro Spalletti vuole giocatori forti e muscolari

Luciano Spalletti vuole che il suo prossimo Napoli sia una squadra forte fisicamente, muscolare. Un concetto ribadito anche ieri, al summit di mercato con De Laurentiis. Lo scrive la Gazzrtta dello Sport. “Un concetto, quello sulla fisicità, che l’allenatore ha ribadito al presidente e al direttore sportivo Cristiano Giuntoli”. “...

CorSport: il Genoa vuole Cristiano Giuntoli

Il Genoa ormai retrocesso pensa a come rifondarsi e fa un pensierino sul direttore sportivo del Napoli, Cristiano Giuntoli. Lo scrive il Corriere dello Sport. “Tra i primi pensieri, in una rifondazione ampia che dovrà riguardare qualsiasi settore tecnico, c’è la figura del direttore sportivo e il nome spuntato a sorpresa è quello d...

Ma il Napoli può tornare a giocare con Mertens centravanti?

Intervistato ieri da Dazn, Luciano Spalletti – che la lingua italiana la conosce perfettamente e quindi non si esprime senza cognizione di causa – ha espresso due-tre pensieri a proposito di Dries Mertens (la cui conferma è data troppo per scontata). Ha detto che secondo lui Mertens rimarrà. E qui è stato molto abile, questa frase ...

Serie A, Spezia-Napoli domenica 22 maggio alle 12,30. Lo scudetto si decide alle 18

La Lega Serie A ha ufficializzato gli orari per la 19esima giornata di ritorno del campionato, l’ultima della stagione. Lo scudetto sarà deciso domenica 22 maggio alle 18, orario delle partite di Inter e Milan impegnate rispettivamente contro la Sampdoria e il Sassuolo. Il Napoli giocherà domenica alle 12,30. La lotta per la salvezza ...

Elogio di Di Lorenzo l’Alexander-Arnold del Napoli

Forse il problema è quella faccia un po’ così, decisamente non da copertina, o forse è l’incapacità cronica di valorizzare i propri punti di forza. Fatto sta che da quattro anni Giovanni Di Lorenzo macina chilometri e qualità sulla fascia destra del Napoli, e riceve complimenti in misura nettamente inferiore rispetto al suo appor...

Gazzetta: in quel doppio rigore c’è la sintesi del rapporto Napoli-Insigne

Per una volta, nel giorno del suo addio al Maradona, Lorenzo Insigne, giocatore che è sempre stato discusso dalla tifoseria, dividendola, è riuscito ad unire tutto il pubblico dello stadio napoletano. Lo scrive la Gazzetta dello Sport. “Strano il destino dell’ultimo scugnizzo. In dieci anni con la maglia del cuore, Lorenzo Insigne h...

Napoli-Genoa 3-0, pagelle / Il Mattonella Day, Insigne lascia da 24 non da 10

Le pagelle di Napoli-Genoa 3-0 a cura di Fabrizio d’Esposito e Ilaria Puglia. OSPINA. Oggi è il Mattonella Day, Ilaria, e c’è pure l’apparizione di Santa Traversa che salva Ospinik e il Napule quando si era ancora sullo zero pari. Indi a graziarlo è lo scarsissimo Portanova, attaccante del povero Zena che retrocede in B soprattut...

Non penso che sentiremo la mancanza di Insigne

Cesare – Caro Guido, partita vinta dal Napoli per onorare il campionato e la festa di Lorenzo Insigne. Dopo i primi 20 minuti di forcing forsennato dei genoani e con gli azzurri che avevano ancora in braccio i loro pupi, poi si sono viste le differenze. Il Genoa è una squadra mediocre e il divario tecnico è venuto fuori anche se poi i...

Bravo Spalletti, togliamo le croci a chi lavora

’Siamo troppo in ritardo per gli dei, troppo in anticipo per comprendere l’Essere.’ Rubo a Martin Heidegger il saluto. Una storia tortuosa, mai Dio ma sicuramente mai lontano dall’essere noi. Il talento prescinde dal carattere, il bene ad un figlio è incondizionata e puro. Buona fortuna al mio Dalì di Fratta. Il popolo è popolo...

Insigne ha fatto tornare “’O surdato nnammurato” al San Paolo

Lorenzo Insigne è riuscito nel miracolo, è riuscito a far tornare “’O surdato nnammurato” al San Paolo. La canzone simbolo del Napoli che non si capisce per quale motivo è stata abbandonata. Il nostro inno, come “Grazie Roma” per i giallorossi. Poi, d’improvviso, oggi, per il giro d’addio di Insigne, è tornato il ritorne...

Il Napoli è aritmeticamente terzo, contestare questa stagione è lunare

Nel giorno di Insigne, il Napoli batte il Genoa 3-0 con gol di Osimhen, Insigne su rigore e Lobotka con un bel destro da fuori area. Il Napoli è certo del terzo posto in classifica. Un campionato a nostro avviso più che ottimo, il voto non può essere inferiore a 8 e mezzo. Sembra incredibile dirlo al termine di una settimana contraddis...

Lo stadio Maradona saluta Insigne, la cerimonia di addio al capitano

Lorenzo Insigne giocherà oggi la sua ultima partita nello stadio di Fuorigrotta intitolato a Diego Armando Maradona. Nel pre-partita di Napoli-Genoa il capitano ha cantato e ballato, come se volesse godersi ogni istante del suo ultimo match nel suo stadio davanti ai tifosi accorsi in massa per salutarlo. Al termine del riscaldamento è s...

Napoli femminile in Serie B, il presidente Carlino annuncia le sue dimissioni

Ieri il Napoli femminile ha perso contro il Pomigliano retrocedendo in Serie B. Oggi il presidente del club, Raffaele Carlino, ha annunciato le sue dimissioni con un comunicato ufficiale. “Domani rassegnerò le dimissioni dalla carica di presidente del Napoli Femminile. Una decisione ponderata e che non è frutto della amara retrocessio...

Lentini: «Van Basten era il più grande di tutti, anche di Maradona»

Avvenire intervista Gigi Lentini, ex storico del Toro che ha giocato anche con Milan e Atalanta. Ha 53 anni, ha appena preso il patentino d’allenatore di seconda categoria. «Vado poco allo stadio, Toro o Milan qualche volta, per il resto preferisco le partite in tv. Ho cambiato vita, l’ho fatto spesso nel corso degli anni in cui ho i...